SparkView per Education

Perché SparkView è perfetto per le sessioni di education e training?

La ragione principale è che difficilmente si ha controllo sui device che i client usano per accedere ai sistemi usati e/o alle applicazioni. Al tempo stesso, i clienti si aspettano accesso seamless e massimo uptime per il vostro servizio di training.

Non serve tempo per gestire problemi con Java, Plugin vari o altre incompatibilità, non serve installare client sui device dei fruitori del servizio di formazione.

Spark View, soluzione di Remote Spark basata su HTML5, elimina completamente tutti i problemi dei client basati su Java. Utilizzate semplicemente i Vs. browser per avere accesso remoto, non serve altro software o sistemi dedicati.

Eliminate tutti i costi di Roll-out e di gestione immediatamente!

Learn On Demand Systems, HP Enterprise, NetApp, University of Texas, PennState e centinaia di altri clienti stanno usando  SparkView per ridurre costi e ridurre al minimo gli oneri di gestione.

Click qui per avere più informazioni!

No Java, No Flash, No ActiveX, No Plugins – No Problem!

RemoteSpark annuncia il rilascio della versione 4.8.8

In data 11 settembre 2016, RemoteSpark ha rilasciato la versione 4.8.8 di SparkView.

Ecco alcune delle nuove caratteristiche elencate di seguito:

  • Nome utente e colore univoci saranno mostrati sotto il cursore dell’utente nella sessione di shadowing (impostare noCursorName: true in appcfg.js per disabilitare questa feature)
  • Supportata l’autenticazione muti-factor in integrazione RADIUS (testato su Azure MFA)
  • Seamless session shadowing: non c’è bisogno di riconnettersi quando l’utente accede alla sessione condivisa. L’unione può richiedere più tempo se la rete è lenta. Si può tornare al vecchio tipo di shadowing impostando resetOnJoin = true in gateway.conf
  • Supporta i seguenti parametri HTTP: gw_user, gw_pwd, gw_server, gw_symlink
  • Supporta la funzione di Repeater VNC.
  • Supporto a RemoteApp migliorato.
  • Registrazione delle sessioni con rotazione automatica dei file (limitare la dimensione del file di registrazione): recFileSize in gateway.conf
  • Filtro per tipo di file e dimensione per il caricamento di file: file.fileter e file.maxSize in gaeteway.conf
  • Opzione per mantenere le stampe (PDF) sul gateway: keepPrinting in gateway.conf
  • Altri parametri per VNC: trackCursorLocally, ignoreCursor
  • Il valore di default di reconnectTimes è 3 invece di 0
  • Opzione per ignorare aggiornamento inutile / duplicato del server: set updateFix: true in appcfg.js
  • Supporta ora anche ctrl destro e shift destro

Risparmia tempo e denaro rispetto ai tradizionali sistemi VPN

A differenza dei tradizionali sistemi VPN, SparkGateway è attivo in un paio d’ore.

E’ un software, e non vi è necessità di specifiche appliance da conoscere e comprendere per poter ottenere accessi remoti criptati e sicuri con standard SSL o TLS da ogni client con un browser moderno a bordo.

Queste sono le principali ragioni per cui il risparmio atteso è importante!

vpn-comparison

Contattaci per scoprire di più su Remote Spark!